Categoria: Educazione terapeutica

L’uso di programmi educazionali on line su internet per adolescenti con diabete di tipo 1 migliorano sia il controllo del diabete che la qualita’ della vita

Studio americano ha valutato gli effetti di due differenti programmi educazionali per le persone con diabete mellito di tipo 1. Un programma chiamato TeenCope si basava su un approccio socio-cognitivo mentre il programma Managing Diabetes si basava sulla tecnica del problem solving. Trecentoventi adolescenti con diabete mellito di tipo 1 venivano

Continua a leggere

Medicina: arriva primo manuale per aiutare i diabetici a tavola

Un manuale a misura di diabetici, che raccoglie la composizione nutrizionale degli alimenti e consente di conoscere il contenuto di grassi e l’apporto calorico dei cibi. E’ stato presentato oggi a Roma dalla Fondazione italiana diabete onlus (Fid) il volume ‘Guarda che cosa mangi’, prima edizione italiana di una guida

Continua a leggere

L’approccio autobiografico nell’educazione di gruppi di adolescenti con diabete: una ricerca qualitativa sui suoi effetti

L’approccio autobiografico è stato proposto come mezzo di cura in campiscuola estivi della durata di nove giorni che hanno coinvolto gruppi di adolescenti affetti da diabete mellito di tipo 1. È stato dimostrato che condividere con gli altri la propria storia di malattia permette di superare i sentimenti di diversità e

Continua a leggere

La terapia di gruppo fa bene al diabete

La terapia educazionale di gruppo migliora il controllo del diabete e le sue complicanze. E’ l’approccio utilizzato dal “ Progetto Romeo ” (acronimo di “Ripensare l’organizzazione per migliorare l’educazione e gli outcome”). Curato da Marina Trento, psicopedagogista del laboratorio di Pedagogia clinica, Dipartimento di medicina interna dell’Università di Torino ,

Continua a leggere

Migliorare l’efficacia dell’educazione terapeutica: come reperire e utilizzare le rappresentazioni del paziente

L’apprendimento e la modifica dei comportamenti si basano e dipendono dal bagaglio di conoscenze e idee che la persona già possiede: nell’educazione terapeutica la conoscenza di tali rappresentazioni è indispensabile per realizzare un intervento educativo efficace. Nella routine clinica può essere difficile reperire le rappresentazioni del paziente attraverso il semplice

Continua a leggere