Retinopatia diabetica proliferativa, l’eritropoietina è un fattore angiogenico retinico

Sebbene il fattore di crescita endoteliale vascolare ( VEGF ) sia uno dei principali mediatori dell’angiogenesi retinica, l’inibizione del solo VEGF non è sufficiente per prevenire la neovascolarizzazione retinica. E’ stata ipotizzata l’esistenza di altri potenti fattori angiogenici indotti dall’ischemia. L’eritropoietina possiede un’attività angiogenica: resta da stabilire il suo potenziale

Continua a leggere

Benefici dei diuretici nei diabetici ipertesi

Nei pazienti diabetici, i diuretici possiedono, come gli Ace-inibitori ed i calcioantagonisti, un effetto protettivo nei confronti dell’infarto del miocardio, migliorando la sopravvivenza.Offrono inoltre più protezione contro l’insufficienza cardiaca congestizia. Lo dimostrerebbe lo studio ALLHAT ( Antihypertensive and Lipid-Lowering Treatment to Prevent Heart Attack Trial ), sponsorizzato dal National Heart,

Continua a leggere

Più elevata prevalenza di diabete 2 tra i pazienti con epatite C

E’ stato riscontrato un legame epidemiologico tra epatite C cronica e diabete 2. iI ricercatori della Mayo Clinic and Foundation di Rochester miravano a determinare in modo prospettico la prevalenza di diabete 2 in pazienti naive per l’Interferone, affetti da epatite C, rispetto alla popolazione generale.Nello stesso studio è stata

Continua a leggere

Benefici dei diuretici nei pazienti diabetici con alti valori pressori

Nei pazienti diabetici, i diuretici possiedono, come gli Ace-inibitori e i calcioantagonisti, un effetto protettivo nei confronti dell’infarto del miocardio, migliorando la sopravvivenza.Inoltre, offrono maggiore protezione contro l’insufficienza cardiaca congestizia. Cio’ sarebbestato dimostrato dallo studio ALLHAT ( Antihypertensive and Lipid-Lowering Treatment to Prevent Heart Attack Trial ), sponsorizzato dal National

Continua a leggere