Celiachia: il diabete visto dall’intestino

Introduzione La possibilità di identificare soggetti ad alto rischio di sviluppare il diabete insulino-dipendente porta in sé la frustrazione derivante dall’assenza di un’efficace strategia preventiva della malattia. La presenza di anticorpi diretti contro il pancreas e l’analisi dell’HLA consentono di predire con elevata affidabilità lo sviluppo del diabete in età

Continua a leggere

L’attività fisica unita ai farmaci migliora il controllo del diabete

Secondo uno studio svedese, i diabetici di tipo 2 rispondono ottimamente all’attività fisica e l’aggiunta dell’acarbosio a un programma di esercizio consente di migliorare significativamente il controllo della glicemia. Il Dr. Henrik Wagner e i suoi colleghi dell’Università Karolinska di Stoccolma hanno assegnato dei soggetti diabetici di tipo 2 a

Continua a leggere

Cosa ci ha detto veramente il DCCT?

Il Diabetes Control and Complications Trial (DCCT) è stato uno studio costato 280 milioni di dollari condotto dal National Institutes of Health (NIH). Lo scopo dello studio era di paragonare l’incidenza e l’evoluzione delle complicanze diabetiche seguendo una terapia intensiva (4-6 iniezioni di insulina e controlli della glicemia quotidiani) rispetto

Continua a leggere