Categoria: Prevenzione

Il profilo dei biomarker varia con la progressione e lo sviluppo della malattia

Le prime fasi precliniche e cliniche del diabete di tipo 2, le complicanze della malattia e la sua progressione potrebbero essere caratterizzate da marker dell’infiammazione e dell’immunità differenti. A sostenerlo sono gli autori di uno studio pubblicato di recente su Diabetes Care. “Con questo studio, abbiamo caratterizzato la risposta infiammatoria

Continua a leggere

Metformina scarsamente prescritta ai pazienti con prediabete

La metformina, pur essendo notoriamente sicura ed efficace per la prevenzione del diabete, è prescritta di rado ai soggetti adulti in età lavorativa con prediabete. Lo evidenziano i risultati di uno studio retrospettivo di ricercatori americani, pubblicato di recente sugli Annals of Internal Medicine. “Lo studio Diabetes Prevention Program (DPP)

Continua a leggere

Basta una sola bevanda dolce al giorno per aumentare il rischio del 20%

Consumare una bevanda zuccherata in meno al giorno, sostituendola con la semplice acqua o con un tè non zuccherato, consente di ridurre il rischio di sviluppare il diabete. Lo dimostra una ricerca inglese appena pubblicata suDiabetologia, la rivista dell’EASD (European Association for the Study of Diabetes), che arriva a quantificare

Continua a leggere

Donne obese che ingrassano dopo il diabete gestazionale più a rischio di sviluppare diabete di tipo 2

Per le donne che hanno sviluppato un diabete gestazionale quando erano incinte, il fatto di essere obese prima della gravidanza e di aver ulteriormente messo su peso dopo il parto aumenta massicciamente il rischio di sviluppare un diabete di tipo 2. Lo suggerisce un nuovo studio pubblicato da poco online

Continua a leggere

Prediabete, meglio camminare che prendere farmaci

“Sul fronte dello stile di vita e dell’attività fisica continuativa i nuovi dati dello studio NAVIGATOR – commenta il Dr. Luigi Temporelli – Divisione di Cardiologia Riabilitativa della Fondazione Salvatore Maugeri, IRCCS, Istituto Scientifico – hanno dimostrato per la prima volta in modo scientifico che attività fisica, continuativa, oggettivamente misurata,

Continua a leggere

Diabete tipo 2, metformina riduce il rischio nelle donne che hanno avuto il diabete gestazionale

La donne che hanno avuto il diabete gestazionale hanno un rischio aumentato di sviluppare un diabete di tipo 2 per alcuni anni dopo il parto. Tuttavia, un intervento intensivo sullo stile di vita, associato all’assunzione di metformina, può avere un effetto protettivo e ridurre tale rischio. A rivelarlo è uno

Continua a leggere

Battere sul tempo la comparsa del diabete. La ricetta dell’ADA

Negli Usa, come in tutto il mondo, accanto alla popolazione di diabetici ‘noti’, ce n’è una sommersa e difficilmente quantificabile; molto più numerosa e ‘invisibile’ è la schiera dei pre-diabetici. Viste le statistiche americane, l’American Diabetes Association (ADA)suggerisce di sottoporre a screening tutti i cittadini americani dopo i 45 anni, anche

Continua a leggere