I trapianti per i pazienti diabetici

Il trapianto di rene I reni svolgono una funzione essenziale e indispensabile per la sopravvivenza dell’uomo. Tra le funzioni essenziali svolte dai reni, merita di essere ricordata l’eliminazione dei liquidi in eccesso attraverso l’urina (diuresi), l’eliminazione di “scorie” tossiche, sempre attraverso la diuresi, ed il mantenimento dell’equilibrio di alcuni parametri

Continua a leggere

Diabete: vita migliore con i trapianti di cellule

Studio del S. Raffaele di Milano: l’infusione di “isole” pancreatiche protegge dal rischio cardiovascolare   S’avvicina il giorno che il trapianto di cellule pancreatiche soppianterà quello dell’organo completo. È notizia dei giorni scorsi, pubblicata sul numero di aprile della rivista scientifica ” Diabetes Care”, che l’infusione di cellule pancreatiche in

Continua a leggere

Il microinfusore: intervista alla dr Daniela Bruttomesso

La Dottoressa Daniela Bruttomesso si e’ laureata in Medicina a Padova nel 1982, si è specializzata in Diabetologia e Malattie del ricambio, in Scienze dell’Alimentazione, in Fisiopatologia Clinica, ha poi conseguito il Diploma “d’Etudes Superieurs Specialisées. Formation en Santé”, presso l’Università di Parigi nord. La Dr. Bruttomesso coordina il Centro

Continua a leggere

La terapia del diabete mediante microinfusori per insulina

I microinfusori (o pompe) per insulina sono dispositivi che consentono l’infusione continua dell’ormone nel tessuto sottocutaneo (Continuous Subcutaneous Insulin Infusion o CSII). In una persona non diabetica, l’insulina viene prodotta dalle Isole di Langerhans del pancreas ogni qualvolta l’organismo lo richiede. Abbiamo così: una quota definita “basale” (che ha la

Continua a leggere

L’analogo rapido dell’insulina nella terapia del diabete di tipo 2

L’analogo rapido dell’insulina sostituisce nel paziente diabetico in modo efficace e sicuro le funzioni che l’insulina esercita nel soggetto normale. L’analogo dell’insulina ripristina nel diabete di tipo 2 il fisiologico profilo insulinemico dopo pasto dell’individuo non diabetico. Lo sviluppo e l’impiego degli analoghi dell’insulina ad azione rapida nella terapia del

Continua a leggere

I microinfusori

Nonostante una terapia insulinica adeguata, il frequente monitoraggio della glicemia capillare, ed una buona aderenza al regime alimentare prescritto, per alcuni pazienti diabetici in terapia insulinica raggiungere e mantenere nel tempo un soddisfacente controllo della glicemia è estremamente difficile. Generalmente, questi pazienti presentano una storia clinica contraddistinta da una o

Continua a leggere

Intervista al Prof. Bolli su Lantus

Il Prof. Bolli si è laureato con lode all’Università di Perugia. Si è specializzato in Cardiologia, Reumatologia e Medicina Interna. All’inizio degli anni ’80 ha lavorato presso la Mayo Clinic nel Minnesota, nell’unità di Ricerca Endocrinologica. Attualmente è professore di Medicina Interna all’Università di Perugia. Ha pubblicato numerosi articoli ed

Continua a leggere

Il diabete e’ controllabile … per quelli che sono fortunati

Alungo abbiamo discusso che, se il diabete deve essere controllato e gestito, c’è un numero significativo di persone, specialmente una parte della comunità appartenente al Tipo 1, per la quale un “buon” controllo glicemico è quasi impossibile, o viene sentito come un prezzo inaccettabile. Per “buon” controllo glicemico intendiamo valori

Continua a leggere