Categoria: Trapianto di pancreas

Trapianti e donazioni. Attività triplicata in 20 anni. E il Sud sta smettendo di opporsi

Buone notizie per gli 8.731 italiani è in attesa di un trapianto. Le proiezioni per il 2012 in base ai dati del primo quadrimestre 2012 annunciano infatti un’attività in crescita rispetto al 2011: più donazioni, più donatori utilizzati, più trapianti, meno opposizioni all’espianto di organi da parte dei familiari delle

Continua a leggere

Meglio il trapianto che la dialisi: 3,5 anni di vita guadagnati e risparmio del 40% sulle terapie

Un gioco di squadra, così a Tor Vergata definiscono il trapianto di rene. “C’è bisogno di un gran numero di specialisti, cardiologi, anestesisti, dermatologi, talvolta ginecologi e altri ancora: un team multidisciplinare per far sì che tutto vada per il verso giusto. Una volta che abbiamo finito il nostro lavoro

Continua a leggere

Trapianti, trovato modo per “ingannare” il sistema immunitario

Trovato un modo per ‘ingannare’ il sistema immunitario e indurlo ad accettare un organo trapiantato. La scoperta, pubblicata sulla rivista Science Translational Medicine, riguarda l’uso delle staminali del donatore e potrebbe aiutare i pazienti che ricevono l’organo ad evitare di assumere farmaci a vita per prevenire il rigetto. Un gruppo di

Continua a leggere

Contro il rigetto utile mix di staminali del donatore

Trovato un modo per ‘ingannare’ il sistema immunitario e indurlo ad accettare un organo trapiantato. La scoperta, pubblicata sulla rivista Science Translational Medicine, riguarda l’uso delle staminali del donatore e potrebbe aiutare i pazienti che ricevono l’organo a evitare di assumere farmaci a vita per prevenire il rigetto. Un gruppo

Continua a leggere

Trapianti 2011. Italia terza in Europa per le donazioni. Trapiantati 3.135 organi

I dati del 2011 sull’attività di donazione e trapianto presentati oggi al Ministero della Salute dal Ministro Renato Balduzzi e dal diretteore del Centro nazionale trapianti Alessandro Nanni Costa, presentano, nel loro complesso, un andamento positivo. Particolarmente significativa – secondo il rapporto ministeriale – è la diminuzione della percentuale di opposizioni ed

Continua a leggere

La frontiera tecnologica contro il diabete, dai robot alle staminali

La “prima” mondiale è stata a Pisa, a fine settembre. Ugo Boggi, direttore dell’Unità di Chirurgia generale e Trapianti nel diabetico dell’Ospedale Universitario pisano, ha eseguito un trapianto di pancreas in laparoscopia con l’aiuto del robot “Da Vinci” su una signora che da vent’anni soffriva di diabete di tipo uno,

Continua a leggere