Torniamo ai fondamentali: come si inietta insulina

1️⃣ USA AGHI DA 4MM 32g, perché vanno bene per tutti, magri o grassi, non fanno male 🤩 e iniettano l’insulina nel sottocute, che è dove deve essere iniettata ➡️ se hai aghi diversi chiedi al tuo diabetologo di cambiare il piano terapeutico ➡️ se il diabetologo vi prescrive aghi diversi dallo 0,4 chiedete come mai e se la spiegazione non vi convince chiedete perché non vi prescrive gli 0,4

2️⃣ NO PLICA, VAI PERPENDICOLARE: ⬇️con gli aghi da 4mm non serve la plica e puoi iniettare perpendicolare.

3️⃣ 1 PUNTURA 1 AGO: gli aghi non si riutilizzano MAI ⛔️, rischi infezioni e lipodistrofie: se non ne hai abbastanza nel piano terapeutico INSISTI per averne di più.

4️⃣ 2/3 UNITA’ A VUOTO PRIMA DI INIETTARE: 💦se l’insulina non esce cambia ago e fai 2 unità a vuoto. Se anche con il nuovo ago non esce, cambia penna e riprova a vuoto.

5️⃣ MAI INIETTARE VICINO ALL’OMBELICO: è una zona piena di capillari e fa male 😖 INIETTA LENTAMENTE 💆🏻‍♀️

7️⃣ DOPO L’INIEZIONE CONTA FINO A 10 CON L’AGO DENTRO E TENENDO PREMUTO 

8️⃣ RUOTA SEMPRE I SITI: addome inferiore, addome superiore, zona latero esterna delle braccia, zona alta esterna delle cosce, gluteo superiore ⚙️

9️⃣ NELLO STESSO SITO SPOSTATI DI ALMENO UN DITO AD OGNI INIEZIONE👆🏼

🔟 NON RIDETE: last but not least, leva il tappo esterno e il tappino interno dall’aghetto: accertati che l’ago sia correttamente avvitato alla penna e che sia quello giusto per quel modello di penna.

Vi ci ritrovate? Son tutte informazioni che avevate? Sono tutte azioni che fate ogni volta che fate la puntura?

Questo post mi è stato ispirato da un incontro organizzato dalla BD (che produce aghi) con associazioni e patient advocates: moltissime volte la causa delle nostre iper o ipo, se usiamo le penne, dipendono proprio dal fatto che questi dieci step non vengono seguiti.
Se ci pensate quello della puntura è un gesto ripetuto, se sbagliamo la prima volta continueremo a sbagliare.

 

di Francesca Ulivi