Categoria: Articoli ricerca

Scoperto un frammento di RNA che protegge le cellule del pancreas dalla distruzione autoimmune

Berlino, 2 ottobre 2018. Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune nella quale le difese immunitarie dell’organismo (in particolare i linfociti) danneggiano, ritenendole ‘nemiche’, le cellule beta del pancreas, responsabili della produzione di insulina. Ricercatori di tutto il mondo stanno dunque elaborando strategie per proteggere queste preziose cellule

Continua a leggere

Diabete di tipo 1. Importante passo avanti nella comprensione delle cause. Da questo studio forse un vaccino per prevenirlo. Intervista a Francesco Dotta (Università Siena)

Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune e questo è una evidenza acquisita da tempo. Il danno alle preziose cellule beta produttrici di insulina è mediato dalle cellule T CD8+, ma quello che ancora non si conosce è il bersaglio molecolare che ‘attira’ questi linfociti contro le cellule

Continua a leggere

Importante passo avanti nella comprensione delle cause. Da questo studio forse un vaccino per prevenirlo. Intervista a Francesco Dotta (Università Siena)

Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune e questo è una evidenza acquisita da tempo. Il danno alle preziose cellule beta produttrici di insulina è mediato dalle cellule T CD8+, ma quello che ancora non si conosce è il bersaglio molecolare che ‘attira’ questi linfociti contro le cellule

Continua a leggere

Diabete di tipo 1: pubblicato su Cell Metabolism uno studio a cui ha partecipato il team del prof. Dotta

È stato pubblicato sulla rivista Cell Metabolism un importante studio sul diabete di tipo 1 che apre a strategie terapeutiche innovative e a cui ha contribuito anche il lavoro del team guidato dal professor Francesco Dotta dell’Università di Siena nell’ambito delle ricerche condotte da Roberto Mallone in collaborazione con R. Scharfmann, del Cochin

Continua a leggere

Scoperte molecole che innescano il diabete di tipo 1

È stato appena pubblicato sulla rivista Cell Metabolism e apre possibili nuove strade nell’individuazione di strategie terapeutiche attraverso lo sviluppo di vaccini contro il diabete di tipo 1. Si tratta di uno studio che, guidato dal ricercatore Roberto Mallone in collaborazione con Raphaël Scharfmann, del Cochin Institute di Parigi, e con

Continua a leggere

Vaccini per combattere il diabete di tipo 1: un nuovo approccio allo sviluppo suggerito da uno studio appena pubblicato

La scoperta che le cellule pancreatiche beta favoriscono la propria autodistruzione apre a nuove strade nell’individuazione di strategie terapeutiche completamente innovative Uno studio appena pubblicato sulla rivista Cell Metabolism ha individuato specifiche molecole delle cellule pancreatiche beta che guidano all’autodistruzione delle cellule stesse in presenza di diabete di tipo 1

Continua a leggere

Il microbioma intestinale ha effetti sulla tolleranza al glucosio e la steatosi epatica nei pazienti obesi

Due nuove ricerche mettono in evidenza come  alcuni composti chimici prodotti dai microbi che vivono nel nostro intestino contribuiscono al diabete di tipo 2 e alla steatosi epatica e possono essere utilizzati come primi segni premonitori della malattia, utilizzando un semplice esame del sangue. Pubblicate entrambe su Nature Medicine, nella prima ricerca

Continua a leggere

Novo Nordisk e Università della California di San Francisco insieme nella ricerca sulle cellule staminali per la cura del diabete tipo 1 e altre malattie croniche

Roma, 22 maggio 2018 ­– Novo Nordisk, grazie alla collaborazione con l’Università della California di San Francisco (UCSF), ha potenziato la ricerca per le terapie con cellule staminali, ampliando l’attuale focus sul diabete tipo 1 ad altre malattie croniche. Infatti, l’azienda danese ha concesso in licenza a UCSF, rinomata università

Continua a leggere