Categoria: Il diabete tipo 1

Celiachia: i virus aiutano ad “accendere” la malattia in chi è predisposto

Un’infezione virale potrebbe contribuire a scatenare la celiachia, in chi è geneticamente predisposto: lo dimostrano i risultati di uno dei progetti di ricerca finanziati dalla Fondazione dell’Associazione Italiana Celiachia, presentati in anteprima in occasione del  7° Convegno Nazionale La biopsia intestinale nella diagnosi e nel follow-up della malattia celiaca, a Roma

Continua a leggere

“Guardami negli occhi e io ti dirò … se svilupperai la neuropatia diabetica”

● Una persona con diabete su tre è affetta dalla neuropatia diabetica, una complicanza che può manifestarsi in tanti modi diversi, dal dolore delle estremità, a problemi di svuotamento gastrico (fino alla paralisi), a disturbi dell’erezione, a gravi alterazioni della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa

Continua a leggere

L’insulina degludec migliora il controllo glicemico rispetto a insulina glargine 100 U senza aumentare gli episodi di ipoglicemia

Presentati al 54th Annual Meeting of the European Association for the Study of Diabetes (EASD 2018), in svolgimento a Berlino, i risultati delle analisi post-hoc dagli studi SWITCH 1 e 2. I dati dimostrano che le persone con diabete tipo 1 e 2 nella pratica clinica possono raggiungere un miglior

Continua a leggere

Neuropatia diabetica: colpisce una persona con diabete su tre. A Roma un congresso sulle ultime novità di diagnosi e terapia

NEURODIAB 2018, il congresso internazionale sulla neuropatia diabetica, che si terrà a Roma da 4 al 7 settembre (Hotel Sheraton Parco de’ Medici), farà il punto su una condizione che interessa oltre una persona diabetica su tre ma che, pur essendo estremamente invalidante, è poco conosciuta da medici e pazienti.

Continua a leggere

Diabete di tipo 1, buoni risultati sulla glicemia di tre dosaggi di empagliflozin in aggiunta a insulina

Nei pazienti con diabete di tipo 1, l’inibitore del co-trasportatore sodio glucosio di tipo 2 empagliflozin, in aggiunta alla terapia insulinica, ha ridotto l’emoglobina glicata dopo 26 settimane di trattamento. Sono i risultati di due studi clinici di Fase III del programma clinico EASE, che ha valutato l’efficacia e la sicurezza

Continua a leggere

Edema maculare diabetico: in arrivo nuove soluzioni terapeutiche. In Italia colpisce 210mila pazienti

Proporre nuovi percorsi clinico-gestionali che, garantendo la sostenibilità di sistema sanitario nazionale, possano consentire l’accesso alle ultime soluzioni terapeutiche a tutte le persone affette da patologie della retina, spesso dovute al diabete. Questo l’obiettivo del Convegno “Retinopatia ed edema maculare diabetico: innovativi percorsi diagnostico-terapeutici, tra gestione integrata e centralità del

Continua a leggere

Arriva l’insulina fast-acting, più veloce contro la glicemia dopo i pasti

L’iperglicemia postprandiale tra i principali responsabili delle complicanze cardiovascolari del diabete – L’insulina aspart fast-acting garantisce una risposta insulinica più veloce ai pasti e si dimostra flessibile nella somministrazione, da 2 minuti prima fino a 20 minuti dopo l’inizio del pasto. Milano, 12 giugno 2018 – In Italia le persone

Continua a leggere

Con il diabete di tipo 1 non si scherza: attenzione ai pericoli delle diete non validate scientificamente

Gentile Direttore, vorrei prendere lo spunto da un recente articolo pubblicato su Quotidiano Sanità che riguarda la composizione della dieta nei soggetti con diabete di tipo 1, per fare delle considerazioni su questo delicato argomento, anche alla luce di quanto sta accadendo in Italia, dove persone di pochi scrupoli e nessuna

Continua a leggere