Home » Diabete tipo 2 » Prevenzione » Lo zinco nella prevenzione del diabete
 
Lo zinco nella prevenzione del diabete PDF Stampa E-mail
Martedì 23 Gennaio 2007 21:54

Si è parlato spesso dello zinco come un integratore che potrebbe aiutare la prevenzione del diabete di tipo 2: attualmente, non sembrano però esistere studi scientifici sufficienti a confermarne le proprietà.

Anche se non è possibile parlare con certezza di queste proprietà, non si deve ritenere che lo zinco non abbia nessun ruolo nella prevenzione del diabete.

Ssul numero di gennaio del The Cochrane Library journal viene pubblicato uno studio che stabilisce che lo zinco aiuta la produzione e l'azione dell'insulina.

I ricercatori hanno esaminato i risultati di 192 prove cliniche sull'azione dello zinco nei pazienti affetti da diabete di tipo 2. Solo una di queste prove cliniche, era stata svolta utilizzando criteri sufficientemente validi per essere presa in considerazione.

Lo studio, della durata di quattro settimane, coinvolgeva 56 donne sovrappeso e non aveva messo in evidenza alcun effetto dello zinco nel frenare lo sviluppo del diabete.

Secondo i ricercatori, lo studio sarebbe troppo breve e coinvolgerebbe un campione di persone troppo ristretto.

Per questi motivi sono necessari studi della durata di più mesi e che coinvolgano un numero e una varietà di persone molto più ampia.

 

 

Cochrane Collaboration, news release, 23 gennaio 2007