Home » Diabete tipo 2 » Prevenzione » Dieta senza grassi, non fa dimagrire e nuoce alla salute
 
Dieta senza grassi, non fa dimagrire e nuoce alla salute PDF Stampa E-mail
Martedì 05 Luglio 2016 08:25

Seguire una dieta priva di grassi non aiuta a dimagrire. Inoltre, potrebbe anche nuocere alla salute. Lo sostengono, nel rapporto: “Healthy eating guidelines & weight loss advice for the United Kingdom”, gli esperti di due organizzazioni britanniche che si occupano di salute pubblica, il National obesity forum e il Public health collaboration. Nel documento gli studiosi mettono in discussione le principali indicazioni fornite dal governo del Regno Unito per combattere l'obesità.

I ricercatori affermano che scegliere i cibi a basso contenuto di grassi, come consigliano le attuali linee guida sull'alimentazione, non sembra in grado di risolvere il problema dell'obesità in Gran Bretagna. Inoltre, potrebbe avere “effetti devastanti” per la salute umana. A loro avviso, la campagna anti-grassi condotta da anni nel Paese spinge le persone a evitare alimenti nutrienti e salutari come avocado, latticini, carne, pesce, noci e olive.

 

“I grassi saturi non causano lo sviluppo di malattie cardiovascolari, anzi una dieta ricca dei grassi contenuti nei prodotti lattiero-caseari probabilmente protegge il cuore - osservano gli scienziati -. Sarebbe invece consigliabile ridurre il consumo di alimenti che contengono amidi e carboidrati raffinati, per prevenire il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2”.

 

Gli esperti  sostengono la necessità di cambiare abitudini alimentari. Invitano, in particolare, ad abbandonare i prodotti etichettati come “senza grassi” e “a basso contenuto di colesterolo” e gli snack dietetici, che in realtà sono pieni di zucchero. Suggeriscono di sostituire i cibi light con carne, pesce e latticini di qualità. In particolare, affermano che: “Seguire una dieta ricca di prodotti lattiero-caseari ricchi di grassi – come formaggio, latte e yogurt – può realmente abbassare il rischio di diventare obesi”.

 

Inoltre, gli studiosi britannici evidenziano che per dimagrire non basta praticare tanto sport: occorre anche seguire una dieta equilibrata. Suggeriscono, in particolare, che per perdere peso bisogna osservare un'alimentazione caratterizzata da un adeguato apporto di grassi, pochi carboidrati raffinati e senza spuntini extra. “Sarebbe meglio evitare di mangiare fuori dai pasti - concludono gli esperti -, perché è proprio quest'abitudine che fa ingrassare”.

 

 

da Salute 24Ore