Home » Diabete tipo 2 » Prevenzione » Un nuovo test per predire il diabete
 
Un nuovo test per predire il diabete PDF Stampa E-mail
Mercoledì 22 Settembre 2010 18:16

"Tutti hanno paura del cancro - sottolinea il ricercatore Ricercatore Manual Mayr - ma le malattie cardiovascolari sono uno dei piu' grandi assassini nel nostro paese e non abbiamo un buon test del sangue per prevederle".

Dal King's College di Londra arriva la proposta di un nuovo strumento che potrebbe rivoluzionare diagnosi e cura di due delle principali cause di mortalità in Europa, il diabete e le patologie cardiache. Il rivoluzionario test del sangue, presentato al Festival della Scienza di Birmingham, costerà due sterline (circa tre euro) ed entro 5 anni dovrebbe essere immesso sul mercato.

Il test dovrebbe riuscire a prevedere patologie cardiache e diabete misurando il livello di un filamento di materiale genetico, il Mir-126 : al danneggiarsi dei vasi sanguigni, i livelli del Mir- 126 precipitano. Gli uomini e le donne con livelli molto bassi di questo materiale genetico hanno il doppio delle probabilità di sviluppare problemi cardiaci nel decennio successivo e indicano anche lo sviluppo del diabete di tipo 2, legato all'obesità.

 

da Agi Salute