Home » Diabete tipo 2 » Prevenzione » Mamme che allattano meno a rischio di diabete
 
Mamme che allattano meno a rischio di diabete PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Settembre 2010 06:56

Secondo quanto riportato da una ricerca condotta dall'Università di Pittsburg che ha eseguito lo studio prendendo in considerazione 2.223 donne diede età compresa tra i 40 e in 58 anni di cui il 57% mamme che avessero allattato almeno per un mese, le donne che allattano al seno hanno una minore probabilita' di sviluppare il diabete di tipo 2.

Il 27% delle donne esaminate ha contratto il diabete ma tra quelle che non hanno allattato la probabilità dello sviluppo è risultata doppia rispetto alle donne che hanno avuto figli e che hanno allatato e alle donne che non ne hanno avuti.

Le mamme che hanno allattato, invece, hanno la stessa probabilita' di sviluppare la mallattia delle donne senza figli.

"La dieta e l'esercizio fisico hanno mostrato un forte impatto sulla probabilita' di contrarre il diabete di tipo 2", ha sottolineato Eleanor Bimla Schwarz, uno degli autori dello studio pubblicato sull' American Journal of Medicine, "ma dallo studio emerge che anche l'allattamento puo' essere considerato un fattore protettivo".

(Agi Salute)