Home » Diabete tipo 2 » Complicanze » Problemi di memoria
 
Problemi di memoria PDF Stampa E-mail
Venerdì 20 Aprile 2007 21:39

Uno studio americano del Columbia University Medical Center di New York, iniziato nel 1992 e che si è protratto fino al 2003, rivela che le persone che soffrono di diabete 2 hanno un rischio più elevato di sviluppare problemi di tipo cognitivo, come ad esempio le leggere amnesie.

I ricercatori hanno esaminato 918 persone dai 65 anni in su, nessuno di loro presentava problemi di amnesie all’inizio dello studio.
I pazienti sono stati sottoposti a visite mediche per verificarne lo stato di salute complessivo e a numerosi test per verificarne l’efficienza mentale.
Durante lo studio 334 dei soggetti accusava problemi di perdita di efficienza mentale. Di questi 160 erano soggetti ad amnesie.

La ricerca ha messo in evidenza che i diabetici avevano più probabilità di sviluppare questo tipo di problemi, indipendentemente da eventuali altri problemi quali ipertensione, ipercolesterolemia, dipendenza dal fumo e problemi cerebrovascolari.

La comparsa di amnesie, dicono gli studiosi, è una spia importante per la prevenzione del morbo di Alzheimer e non deve essere sottovalutata, in particolare in presenza di diabete di tipo 2.

 

 

 

da Arch Neurol. 2007;64:570-575.

20 aprile 2007