Home » Diabete tipo 2 » Complicanze » Le donne che soffrono di diabete di tipo 2 sono a rischio di ictus molto piu' elevato degli uomini
 
Le donne che soffrono di diabete di tipo 2 sono a rischio di ictus molto piu' elevato degli uomini PDF Stampa E-mail
Venerdì 14 Marzo 2014 13:34

Le donne che soffrono di diabete di tipo 2 sono a rischio di ictus molto più elevato degli uomini, secondo una nuova ricerca internazionale guidata da scienziati dell'Università del Queensland, in Australia. Lo studio, pubblicato sulla rivista The Lancet, ha esaminato i precedenti medici di centinaia di migliaia di persone in Australia, Stati Uniti, Giappone, Scozia e Finlandia, ed è il primo a individuare un legame fra rischio di ictus e genere dei pazienti. Lo studio guidato da Rachel Huxley della Scuola di Salute della Popolazione dell'ateneo, si aggiunge a ricerche precedenti che mostrano come le donne con diabete siano a più alto rischio di attacchi cardiaci rispetto agli uomini. Non è ancora chiaro perché il diabete sia più rischioso per le donne, ma studi esistenti suggeriscono che possa essere legato all'obesità. Gli uomini tendono a contrarre il diabete quando hanno un indice di massa corporea minore rispetto alle donne, di conseguenza, quando le donne contraggono il diabete e cominciano a ricevere interventi medici, i fattori di rischio cardiovascolare, a partire dall'indice di massa corporea, sono più alti rispetto agli uomini, che possono essere stati diagnosticati e trattati in una fase precedente della condizione. Tali differenze di genere richiederebbero screening specifico per uomini e donne.

 

 

Fonte:
Sex differences in the risk of stroke and HbA(1c) among diabetic patients.
Zhao W, Katzmarzyk PT, Horswell R, Wang Y, Johnson J, Hu G.
Diabetologia. 2014 Feb28. [Epub ahead of print]
doi: 10.1007/s00125-014-3190-3
PMID: 24577725

 

da DiabeteRicerca