Home
 
Che cos'è una Mailing List? PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Febbraio 2010 05:46

Uno degli strumenti di comunicazione virtuale che la rete ci offre è la Mailing List, all'interno della quale le persone iscritte, accomunate dallo stesso interesse, possono comunicare, scambiare opinioni, informazioni, notizie e tutto quanto possa venire in mente di scrivere, rispettando una policy o 'netiquette' e l'argomento per cui è nata la lista.

Tutto questo avviene tramite e-mail. I messaggi che vengono postati dagli iscritti, vengono reinviati dal fornitore di servizi (fornitore di mailing list) a tutti gli altri membri della lista, quindi ritorna indietro anche a chi ha postato il messaggio (ottimo mezzo per sapere se il messaggio è arrivato 'in lista').

La comunicazione in rete richiede il massimo sforzo di chiarezza e di esplicitazione. Rifuggi sempre da impostazioni che, per "competere" nelle argomentazioni, facciano leva sullo snaturamento delle posizioni altrui, in uno dei molti modi in cui é possibile farlo. Ne nascerebbe solo una comunicazione distorta e sterili contrapposizioni

Indichiamo alcuni brevi suggerimenti validi in generale. Tienili in buon conto partecipando a scambi di posta elettronica in rete:

. Non dimenticare che i tuoi interlocutori sono "esseri umani".

. Fai molta attenzione riguardo a quello che dici di altre persone.

. Pensa alle caratteristiche particolari del tipo di persona o platea alla quale scrivi.

. Fai molta attenzione nell'utilizzo di frasi umoristiche e sarcastiche.

. Non diffamare gli altri.

. Dai riferimenti appropriati alle citazioni che usi.

Ecco alcune indicazioni pratiche:

- quando intervieni rispondendo a qualcuno, stai partecipando a un determinato "argomento" di discussione; mantieni dunque lo stesso subject, agevolerai in questo modo la lettura dei vari messaggi che si susseguono in lista. A meno che, partendo da uno spunto, tu stia centrando un nuovo argomento; in questo caso va ovviamente immesso un subject nuovo, come sempre breve ma effettivamente descrittivo del tema trattato;

- non inviare spam o richieste "fuori tema": ogni lista é dedicata ad uno specifico tema o obiettivo, e chi si é iscritto alla lista si attende di ricevere solo messaggi che rispettano quella scelta;

- prima di inviare un messaggio alla lista rifletti sempre sulla sua natura; domandati se, per forma e contenuto, é davvero un messaggio che si rivolge a tutti gli iscritti o se é rivolto in effetti ad un solo interlocutore. In questo caso usa la posta personale;

- controlla sempre che l'indirizzamento del messaggio corrisponda effettivamente alla intenzione, controlla quindi se stai inviando il messaggio in lista o ad un singolo interlocutore in posta personale. - non rispondere ad una messaggio altrui riportando frasi che, fuori dal contesto, possono assumere un significato diverso e mettere in difficoltà il tuo interlocutore; il cd "quoting" va sempre limitato all'essenziale (non appesantire inutilmente il messaggio), ma evita che una citazione troppo ristretta finisca per stravolgere il senso di quel che il tuo interlocutore stava scrivendo.;

- nella composizione del messaggio stacca bene l'inserimento delle tue frasi da quelle riportate (quotate), in modo che sia sempre agevolmente comprensibili cosa era stato detto da cosa stai dicendo tu;

- prima di inviare un messaggio alla lista domandati sempre se stai dando un reale contributo, pensa a come lo riceveresti tu se fosse mandato da altri.

- non riportare mai in lista una conversazione avuta in posta personale con uno degli iscritti; oltre a violare l' aspettativa di riservatezza del tuo interlocutore, rischi di ingenerare dialoghi non interamente comprensibili per gli altri iscritti;

- non fare riferimento a fatti e persone che interessano altre situazioni e non sono presenti in lista, insinuando dubbi o lanciando accuse che, non potendo essere facilmente smentite dagli interessati, potrebbero danneggiarli;

- non scrivere messaggi troppo lunghi e di difficile leggibilità o semplicemente troppi messaggi. Potresti togliere l'opportunità ad altri di intervenire su un argomento, o rendere noiosa la lettura di quello che vuoi dire;

- non dimenticare che quello che scrivi può avere un significato diverso per chi legge, cerca quindi di essere chiaro il più possibile e non offensivo anche per persone con cultura e convinzioni diverse dalla tua; inoltre, se qualcosa ti irrita, prima di rispondere "a tono" é bene che tu rifletta per un momento: potresti aver interpretato male un discorso altrui. In ogni caso fai molta attenzione a non rispondere con lo stesso tono, alimentando polemiche dannose per la lista;

Quando ti iscrivi alla mailing list, rimani qualche giorno "in ascolto" prima di intervenire. Cerca prima di percepire il "tono" dei dialoghi, cerca di comprendere il tipo di relazioni che si é instaurato in quella piccola comunità rappresentata dagli iscritti alla lista.

Non girare un messaggio ricevuto da una lista a terzi non iscritti ad essa senza una previa autorizzazione del mittente. Chi ha scritto quel messaggio ha scelto di inviarlo proprio a quella lista e potrebbe essere per nulla lieto di vederlo girare altrove. É questa una regola da assumere con tutto il buon senso del caso.

Non inviare mai files in attach alla lista. Lo richiedono ragioni non solo tecniche ma anche di rispetto degli altri che, iscrivendosi alla lista, hanno in sostanza accettato di ricevere i messaggi di una determinata lista e non allegati più o meno ponderosi. Se ritieni di avere qualche file interessante, segnalalo in lista, indicandone anche le dimensioni, ed invialo in posta personale solo a chi te lo richiede. Se é una informazione già esistente da qualche parte in rete, limitati a darne il riferimento.

La nostra e' una lista "moderata" in senso tecnico. Nella accezione più stretta ciò vuol dire che i messaggi inviati alla lista non vengono immediatamente distribuiti agli iscritti; vengono invece passati al moderatore, il quale, sulla base di criteri predichiarati, procede alla approvazione dei messaggi: solo i messaggi così approvati verranno distribuiti dalla lista agli iscritti. Questa impostazione, sicuramente molto onerosa, é utilizzata nella speranza di ottenere una lista piu' "ordinata".

In altri casi il moderatore svolge una funzione di moderazione a posteriori. Cioè interviene, in lista o in posta personale, richiamando coloro che hanno violato la netiquette o le regole specifiche di quella lista. Se ti capiterà di ricevere un richiamo non te ne avere a male; il moderatore, nel richiamo alle regole, sta solo cercando di salvaguardare l'interesse generale dei partecipanti alla lista. Se hai delle ragioni da esporre, fallo con tranquillità rispondendo al moderatore in posta personale, mai sulla lista. Se il richiamo é nato da un comportamento sbagliato di tipo tecnico, consideralo un' utile occasione per imparare.

Se ti sembra che ci sia un problema, se ti risulta che un tuo messaggio non sia stato distribuito dalla lista, rivolgiti al moderatore, dandogli tutti gli elementi di valutazione. Lo considererà un aiuto allo svolgimento del suo compito.

Quelle che seguono sono alcune semplici regole di comportamento volte a garantire la massima utilità della mailing list alla quale vi iscrivete. Tutti gli iscritti devono accettarne in toto i contenuti ed essere disposti a rispettarli. La mancata osservazione di una o più regole può causare, ad esclusivo e insindacabile giudizio della redazione, la cancellazione della propria iscrizione alla mailing list.

. Gli interventi devono essere chiari, coerenti e pertinenti alla natura della ML (Mailing List) e all'argomento trattato.

- Ogni richiesta di spiegazione o chiarimento relativa agli argomenti trattati dovrà essere rivolta esclusivamente alla ML; per chiarimenti e commenti personali e' bene inviare un'email all'indirizzo privato della persona interessata.

- Le domande e i commenti devono essere sempre pertinenti all'argomento principale del gruppo di discussione. I messaggi fuori tema (off-topics) o di contenuto non consono alla lista o irrispettosi dell'altrui libertà di opinione saranno respinti o cancellati dal moderatore.

- Sono benvenuti i suggerimenti costruttivi e il materiale valido che gli iscritti faranno pervenire, purchè ne siano citate le fonti. Questo materiale potrà essere utilizzato per ampliare o aggiornare gli argomenti trattati.

- Per non caricare di troppo lavoro i moderatori del gruppo e le caselle di posta di tutti gli utenti e' bene evitare di inviare:

- Messaggi privati; ossia, quelli che interessano una sola persona; scrivere piuttosto alla persona interessata al suo indirizzo email.

- Catene di S. Antonio (verrano comunque eliminate).

- Messaggi di promozione commerciale e publicita (verranno comunque eliminati).

- In genere tutto ciò che non è in linea con le argomentazioni della lista.

- Messaggi a carattere tecnico (es: "Come faccio a cancellarmi dalla lista?"); scrivere piuttosto direttamente al moderatore.

- Non saranno accettati messaggi offensivi, denigratori, sardonici, dissacratori, blasfemi, immorali o apprezzamenti gratuiti.

- Non saranno accettati messaggi non attinenti alla natura della lista.

- Cercare di essere sempre moderati e garbati. Se non si condivide un'idea, bisogna rammentare che le critiche alle opinioni altrui vengono accettate, purché ragionate, utili ed esposte in maniera pacifica.

- IMPORTANTE: bisogna evitare assolutamente la citazione totale del messaggio a cui si risponde; quando si interviene in seconda battuta a ciò che dice qualcun'altro bisogna riportare solo il minimo testo indispensabile ( le prime righe) che serva, a tutti, ad afferrare il senso di quella lettera, e della propria relativa risposta.

- Può capitare che il server che ospita la mailing list abbia dei temporanei problemi: ad esempio, si potrebbe non ricevere più messaggi per un dato periodo; non riuscire più ad inviarne; vedere ritardare i propri invii di qualche giorno. Questi, possono rappresentare degli impedimenti tecnici temporanei, e preghiamo, allora, di avere pazienza. Tuttavia, se i problemi persisteranno, non esitare a segnalarli al gestore del gruppo.

 

Si ricorda, infine, che nella Mailing List NON si possono inviare CONSIGLI MEDICI: per questo c’è il servizio ESPERTI SU Portale Diabete: http://www.portalediabete.org/esperti

Per iscriversi alla Mailing List di Portale Diabete compila il form:
 http://www.portalediabete.org/mailing-list

 

Le responsabilità civile e penale sono unicamente dell' iscritto che invia la mail alla Lista, né il gestore del sito e coordinatore della Lista sono da considerarsi in nessun caso responsabili.